LA STORIA DEL CAVALLO NEL POZZO

Un giorno, il cavallo di un contadino cadde in un pozzo. Non riportò alcuna ferita, ma non poteva uscire da lì con le sue proprie forze. Per molte ore l’animale nitrì fortemente, disperato, mentre il contadino pensava a cosa avrebbe potuto fare. Finalmente, il contadino prese una decisione crudele: pensò che il cavallo era già molto vecchio e non serviva più a niente, e anche il pozzo ormai era secco ed aveva bisogno di essere chiuso in qualche maniera. Così non valeva la pena sprecare energie per tirar fuori il cavallo dal pozzo. Allora chiamò i suoi vicini perchè lo aiutassero a interrare vivo il cavallo. Ciascuno di essi prese una pala e cominciò a gettare della terra dentro il pozzo. Il cavallo non tardò a rendersi conto di quello che stavano facendo, e pianse disperatamente. Tuttavia, con sorpresa di tutti, dopo che ebbero gettato molte palate di terra, il cavallo si calmò. Il contadino guardò in fondo al pozzo e con sorpresa vide che ad ogni palata di terra che cadeva sopra la schiena, il cavallo la scuoteva, salendo sopra la stessa terra che cadeva ai suoi piedi. Così, in poco tempo, tutti videro come il cavallo riuscì ad arrivare alla bocca del pozzo, passare sopra il bordo e uscire da lì, trottando felice. Ricordati delle 5 regole per essere felice:

1- Libera il cuore dall’odio.

2 – Libera la mente dalle eccessive preoccupazioni.

3 – Semplifica la tua vita.

 4- Dà in misura maggiore e coltiva meno aspettative.

 5- Ama di più e….accetta la terra che ti tirano, poichè essa può essere la soluzione e non il problema….

AD MAIORA!

Annunci

~ di nena72 su 1 aprile 2009.

3 Risposte to “LA STORIA DEL CAVALLO NEL POZZO”

  1. Ciao Elena! che bella storia, sembra fatta apposta per noi …. grandicelle ….come incoraggiamento in questa nuova fase “studiosa” della nostra vita.
    Domanda: il punto n.3 …….. il cavallo ha qualche ricetta particolare?????? se vorrà gentilmente condividerla con noi?!?
    A parte gli scherzi, complimenti per qs. blog, layout molto dark elegant, BRAVA!

  2. Ciao Elena, ancch’io trovo molto bella la storia del cavallo caduto nel pozzo. Non mi piacciono invece le “5 regole per essere felici”. Lascia che ognuno tragga il proprio insegnamento dalla storia. Sarebbe più interessante sentire e confrontare i diversi pareri.

  3. Pretty great post. I just stumbled upon your weblog and wanted to
    say that I have truly loved browsing your weblog posts.
    After all I’ll be subscribing to your feed and I am hoping you write again soon!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: